Tutto questo è amore

Tutto questo è amore

Il tuo naso che sfiora questo reale bisogno

Che di te vive come in un sogno

Sarò degno e ci metterò il cuore

Accompagni tu queste ore

Intrise del tuo profumo ancora

Questi risvegli sempre più splendidi

Queste notti sempre più nascoste

Che forse tu sia l’alba di una notte che affiora

E il tramonto di una sorte

Fatto sta che rincorro ogni istante

Di questi giorni.

Sei quella foglia

Che si spoglia di tutto

Quel desiderio che mette radici

Come un sole in una campagna

Dove dimora la costanza

L’amore di un uomo che non ha altro

Che la sua dolce compagna.

Più mi consumo

Più mi avvicino a te

è nel tuo modo che voglio vivere

sempre tra le rive della tua vita

che a tratti donano rima come fosse cenere.

Altre opere di questo autore