Su un foglio o più s’un treno

Vorrei di più o meglio:

vorrei desideri e non false illusioni veloci,

vorrei campi aperti senza limiti e alberi accesi all’orizzonte,

vorrei non dover lottare per vivere male,

vorrei aver più tempo per ascoltarti e respirare,

vorrei leggere gli occhi mentre sento le parole,

vorrei capire i pensieri espressi male,

vorrei aver tempo per veder qualcuno cadere,

vorrei tempo,

vorrei sapori e odori veri di sostanza vera,

vorrei uomini e donne e dei - perdio - meno seri,

vorrei tempo da non bruciare per spostarmi restando fermo,

vorrei arrivare lontano su un foglio o più s’un treno,

vorrei sapere di più senza pagare con noia,

vorrei la musica di un canto su cui ballare lento,

vorrei raccogliere una rosa rosa con la mano,

vorrei fosse la tua...

Altre opere di questo autore