Un giorno dissi

Un giorno dissi:

puoi esser così audace

da tener testa a quel che vissi

portando solo la tua pace?

Giacqui sotto un manto di illusioni

Sfatta di sembianze primitive

Ecco che affiorano le tenui percezioni

Che di giorno amano e di notte vivono;

la resa è degli onesti

che divorano gli arbusti

saranno solo pretesti

ma le mie sono ali perse.

Altre opere di questo autore