MARE, DIPINTO D'INFINITO

Mare, dipinto d’infinito…

riflesso nello specchio di un’inquietudine.

 

Onde tempestose

 cavalcano echi singhiozzanti

imbavagliati dal velo sbiadito

di una melanconica luna,

 

 mentre stelle…spiragli di luce

s’inchinano alla preghiera del cielo

 che scolora affanni

 e soffia alito di vita

 alle anime accovacciate

 sulle curve di una solitudine.

 

Mare, dipinto d’infinito…

tela di chimere

nei vicoli di un lamento celato…

 

rifugio di un ricordo  mai sopito

che graffia le pareti di un tormento,

 

sussurrami un canto d’amore

che libera passi imbrigliati

nei nodi stretti di un’acre illusione.

 

Oh.. Mare, dipinto d’infinito…

inghiotti le mie lacrime - cristalli di sale -

io, conchiglia solitaria

 sulla sabbia di flebili pensieri,

attendo richiamo di speranza

in braccio ad un’alba nuova.

 

Rinasci infranto sogno

da questo mare…dipinto del mio manto d’infinito.

         

Domy C.

Altre opere di questo autore