La placidit? dei vinti

Lastre volanti tagliano il seno appena coperto da veli masticati d'afa in un silenzio ruvido che s'annoda alla gola. L'eresia del chirurgo mi conduce alla placidit? dei vinti ma aspiro il vento con l'ansia dell'asmatico che beve l'aria, continuando a correggere fino a morire fogli bianchi immuni alle orazioni di un'altra vita contenuta in quella che sto vivendo.

Altre opere di questo autore