E' notte ancora

Lenzuola arrotolate,

parole sussurrate,

la brezza che ci sfiora:

ed è notte ancora!

Suoni assai lontani,

tenersi per le mani,

l’orologio segna l’ora:

ed è notte ancora!

Con gli occhi alle stelle

sfiorare la tua pelle

che splende con la luna:

ed è notte, per fortuna!

Altre opere di questo autore