il viaggio continua...

sono lontana questro treno sempre pi? affollato mi sta portando via. Una montagna innevata, imprigionata nel finestrino, mi dice che sono ormai uscita dalla tua vita e questa nebbia che invade l'anima crea indecifrabili labirinti e soffocanti solitudini! Ma un nuovo sole tra poco sorger? e un dolce canto carico di speranza risusciter? nuovi mondi e nuove vite.

Altre opere di questo autore