Addio marzo (natura)

Oggi è finito marzo pazzerello

e già è ricominciato il temporale.

Sarà un altro diluvio universale

che non potrà bastar neanche l'ombrello?

 

Già da domani inizia il nuovo aprile.

Stando al proverbio noto, conosciuto

sarà già pronto a darci il sio saluto

e ogni goccia sarà come un barile?

 

Beh, sarà quel che vuole la natura.

Se ci sarà più acqua e meno sole

saran contenti prati, fiori e aiuole

ed ogni altra specie di verzura.

 

Solo che ormai tra tanti cataclismi

l'umidità che entra fino alle ossa

sicuro, ci darà un'altra scossa

rinvigorendo i nostri reumatismi.

Altre opere di questo autore