ANIMA O VITA

E’ musica per me…
catene di note disciolte
abbracciate e slegate ancora
per i lembi degli abiti si riprendono
in vortici di suono si sollevano
risalgono pareti spoglie di sorrisi
si riflettono in specchi opachi di tempo
e chiassose ne rivestono i volti vuoti
e vanitose ne lucidano i giorni
E’ musica per me…
ancestrale e potente eruzione
nella gola e sul cuore colando
la verso sugli occhi per vedere a colori
ne colmo l’udito per non sentire affanno
la magia ghermisco
per filtri di luce il buio a ferire
ne faccio pane e vino
per la fame di ciò che è stato
e la sete di quel che ha da venire
Non mi lascia
non mi ignora
pelle e carne in un solo strato
insieme cuore e fiato
E’ la Vita
E’ l’Anima
chiamala come vuoi
non siamo noi che la prendiamo
è lei che sceglie noi
E quando finestre le apro
armonia rovescia nella stanza
spartiti di sinfonie a stropicciarmi dentro
Musica…
solo e sempre questo sento
Anche ora…
ora che sto scrivendo
ora che sto parlando
ora che dormo
che ti vedo
che grido
vivo o piango
il sangue ed i pensieri
si affollano di canto

Eowyn

Altre opere di questo autore