FUOCO, MARE E SPINE

Mare, fuoco e spine amore mio sono qualcosa che arriva dal profondo. mare dove si naviga tutti i giorni, mare di ipocrisia e correzione dell?errore, mare di tristezza di alcuni giorni che vorresti che tutto passasse veloce, che la luna tornasse ad aprire il cielo. mare di amore che vorrebbe la tua presenza in questa casa cos? vuota quando non ci sei. E allora venga la notte venga il buio tanto non c?e? nulla di pi? buio della tua assenza. Venga un cuore di tristezza che mi lasci almeno il tuo ricordo per addormentarmi sereno, di averti vicina almeno nel sogno. mare di cerchi di fuoco allora, che mi scaldino ovunque, tra stanza e cucina fuoco della tua vicinanza che mi riempie il cuore quando tu ci sei fuoco della gelosia quando gli occhi degli altri ti guardano fuoco che scotta il cuore e il pensiero,fuoco d?amore, fuoco tesoro la dove tu passi ogni istante dei tuoi pensieri fuoco di cielo, fuoco di sole che emana il tuo cuore quando pensi a me anche a distanza di chilometri. fuoco e cuore e spine, avvolte sopra il capo come una corona, spine per sentirne il dolore spine di una rosa rossa spine di una speranza che vorrebbe essere eterna della tua presenza, spine di un frutto dalla polpa dolce e densa, ancora una volta nato tra il fuoco del sole e il mare di una terra dove non ? mai inverno tra un parlare strano e un amore infinito. allora si che il sole appoggia il suo cuore sul mare, e il fuoco che emana crea spine tra natura e il suo apparire, ancora una volta davanti al sole chiedo giustizia che la vita sia serena per sempre e che tu sia con me.... ...che tu sia con me tra il mare, il fuoco e le spine per tutta la vita?. ...e cosi sia.

Altre opere di questo autore