GUARDALI CARACOLLARE

liberamente tratta dalla lettura di alcuni discorsi tenuti in pubblico da alcuni grandi capi. (Con la speranza di essere riuscito a rispettare con eleganza il nodo che unisce un grande ed orgoglioso popolo del passato al filo della storia). Guardali caracollare? Una Nazione a cavallo giunge nitrendo? Dove sono le tribu? del popolo? dove sono ora quelle tribu?? Si sono sciolte come la neve al sole, sulle tombe dei loro morti. Loro non ci sono piu ma si alzeranno? non ci sono piu ma passeranno? seppellite il loro cuore a Wounded Knee. Gli avete bruciato le tende, rubato i cavalli e calpestato la terra, ucciso i bambini e violentato le donne, ma ancora vi credevano e avevano solo archi e frecce. Siete passati sopra la loro terra vi siete lasciati dietro il loro sangue urlato e piantato le vostre bandiere sulla terra dei loro Avi. Il Grande Padre ha riempito la terra di soldati per la loro morte, volevano la pace anche quella volta senza inganni ne altri inganni. E chi era giovane nei territori trovava soltanto pellerossa poi un popolo di un?altra razza, non restava che morire. Prima era una grande Nazione che voleva un solo trattato fino a che le pietre si sarebbero sciolte sino a che il sole si sarebbe spento. Gli avete negato il diritto di vivere, di essere uomini coi loro sentimenti e anche se la loro pelle era rossa il loro cuore era come il vostro cuore?. ?..e grida ancora?. Guardali caracollare, giungono nitrendo, una Nazione a cavallo, giunge nitrendo. Loro non ci sono piu ma si alzeranno Loro non ci sono piu ma passeranno seppellite il loro cuore a Wounded Knee

Altre opere di questo autore