GLI OCCHI DELL'AMORE

Quando il cielo scelse il colore dei tuoi occhi per carpine l?insito segreto dell?amore il mare della coscienza ne prese le lacrime per divenir tempesta ma il tuo sguardo volle placarla diede anima alla luce ed un nuovo sorriso ne plac? l?ira restituendoti serenit? fu allora che decidesti di rivolgerti a me la tua voce incant? il pentagramma e incise note per scandir la mia esistenza tu, impalpabile essenza mi donasti a nuova vita affinch? io potessi capire ora so che dove non c?? amore guardare non ? vedere sentire non ? ascoltare parlare non ? comunicare sfiorare non ? percepire ?. vivere ? solo sopravvivere.

Altre opere di questo autore