In cima mi distesi

...in cima mi distesi
Nell'abisso azzurro trasparente
e in prima fila,vissi lo spettacolo,
il trillo degli uccelli rapido
affogava nel silenzio
calò improvviso il falco sulla preda,

una rondine lottava
disperatamente per la vita
- E tutt'intorno fervevano gli anemoni alla brezza -
Mi ritrovai sorpresa e disillusa - 
mi graffiò il cuore -muto  il mio urlo,
per sapermi - dove fossi - chi ero...IO!




24 Settembre 2010

Altre opere di questo autore