Soli niente e tutto

Soli, niente e tutto in quelle ore... in queste ore irripetibili, poche sillabe c'inebriano...tanti battiti impazziti per dirci "ti amo" tra le nostre labbra respirandoci accarezzarsi con lo sguardo e amarci sulla pelle e poi...via con l'anima incollata all'anima, lontano, ovunque, ma lontano, uniti in un infinito abbraccio, dentro una carezza...brezza su vele... Stringiti a me pi? forte, l'amore ? forse questo, e coglierne l'infinito ogni volta che lo si desidera... quando ci si respira, quando si vive e quando si ama... amarsi pi? di cos? non ? possibile ? infinito

Altre opere di questo autore