continua l'amore

Francesco, il papà di mia madre 
di lui poco ricordo se non seduto
impagliare sedie per hobby
e costruire pettini per i cavalli.

Il nonno paterno è quello che ho
più vissuto a lungo,non ci amava molto
ma un pensiero sempre  per lui.

Loreta, la mia nonna materna,  ricordo
la sua lunga ed esile figura seduta sulla panca
con le dita fra i nostri capelli e gli occhi cuciti dal buio, mentre di favole il tempo occupava

Nonna Felicia,  quella paterna
non l'ho mai conosciuta se non
nei racconti di mio padre,breve fù la sua vita 
l'ho amata tanto nel ricordo sfumato delle parole


Mio padre aveva nel volto le memorie
scritte dal tempo, mani curate e stanche
di chi ponti e muraglie ha costruito e con
pochi capelli che l'Africa gli rubò sotto l'elmetto

Mia madre mani affusolate  e doloranti dai
reumatismi da tanto pane impastato per sfamare i suoi figli e la stanchezza sulle spalle per il bucato lavato al torrente.

Mio fratello, il maggiore, un cuore infinito e sacrifici
in abbondanza per aiutare i nostri genitori durante
la guerra

la seconda, bella occhi e capelli corvini
imparava il mestiere della bustaia,
la vita le ha riservato un amore infinito 
e dolore a chi un figlio la strada rapisce.

La terza dei figli, bionda occhi verdi
tanto bella da sembrare una Madonna
grande è il suo cuore

Il quarto dei figli, ricci  biondi e verdi i suoi occhi
è quello che ha messo la nostra mente e il cuore
in confusione per il dolore...da pochi giorni  è lassù
inostri cari l'hanno abbracciato per dargli coraggio, ultima lanterna in Cielo accesa per noi mentre le lacrime bruciano ancora nei nostri occhi

La quinta, non importa se brutta o bella,
anche per lei come la seconda il dolore
la delusione le hanno sfaldato la strada
molto amata dai suoi cinque fratelli
da piccola scriveva favole e racconti e
con le amiche cuciva le pucche, sognava
e ballava sulla punta di gesso

Il più piccolo è andato lontano
ci divide il mare, l'amiamo è il
gioiello che chiude la cerniera della
nostra  famiglia...



figli... nipoti  l'amore continua...

nota: "pucche" bambole di pezza

Altre opere di questo autore