Pensandoti piano

Non faccio rumore pensandoti piano, non induco disordine nella tua mente, mi insinuo tra dolcezze della mano e viva fiamma del mio cuore ardente. Dipingo la tela di un sentimento reale con la stessa leggerezza che ti sfiora, alito sprigionato dal nostro amore per disperdersi nelle parole che ci sian dette E vorrei morire tra le tue braccia, di confessare che questa bocca solo i tuoi baci sogna di gridare al cielo il nome tuo perch? ricada tra le mie labbra no, l'Amore no, non ? mai vergogna, e cantare in silenzio ...urlare la nostra canzone al mondo intero che ascolta il nostro canto d'amore di sentirmi le viscere tremare dall'emozione ogni volta che mi esplodi nell'anima di vivere nell'isola che non c'?, di solcare il cielo svanendo lentamente, perch? so che comunque ci trover? te, per dirti "ti amo, ti amo veramente". tutti i miei scritti sono raccolta di molti anni per cui il giorno della pubblicazione pu? non corrispondere al giorno della stesura

Altre opere di questo autore