C'era il sole e mi fu neve

Le parole chiuse in gola
-attesa nelle prime ore -
Danza di farfalle salgono dal ventre
- emozione ! -

ora vorrei una stanza buia
fuori dalla mia anima, dove
lasciare le paure, il pianto
la delusione e attimi di speranza.

C'era il sole...
e mi fu neve
e mi fu tempesta

-Vestì di speranza l'ora che precedeva l'Angelus -
tremava la mia voce per aver deluso
immersa in un pianto muto e sconsolato
mentre cristalli rigavano il volto stanco.


Altre opere di questo autore