A te che mi ami

  Rischiarare il buio della speranza,
e che non sia solo chimera.
Bagnare la tua fatica con il sorriso

pensando alla tua lotta,

poter estirpare la gramigna
che tormenta il corpo in questo tempo andato,
 futuro incerto il mattino

Com'è triste e contraria  la vita
Si  chiede semplici aspettative fatte di quasi niente,
e cercare di dormire senza raggomitolarsi e
stropicciare le coperte con i pensieri che
scorrono veloci  senza fine


( a mio fratello)

Altre opere di questo autore