Eterna adolescenza

Ne sono certa, tu, nuova donna in me riuscirai dove io venni meno seguita da lunghi tormenti, e da vecchie convinzioni. Non ce la faccio a capire cosa sono stata o forse quella che sar?, nei futuri giorni che mi attendono degna dei tuoi desideri o soltanto mezzo per la tua vita. Ma ricorda che ti abbraccio sempre, non ti dimenticher? mai ti abbraccio nel cuore, ti abbraccio nei tuoi infiniti sogni. donna come te nella tua eterna adolescenza

Altre opere di questo autore