Nella notte che è eternità

http://www.youtube.com/watch?v=yZUKA1gK4b4

 

Nella notte ch'è eternità 

 

Vola tra gli occhi la malinconia

 in questo giorno che il silenzio

è più assordante e le gocce cadono

tra le onde del respiro della notte

ch' è eternità  nei ricordi.

 

Dov'è la gioia di un tempo?

Dove si posa lo sguardo di una lacrima?

 

Non ci sono più i colori- ma

un lungo velo indaco che non ha confini.

Il cuore palpita ancora tra le crune del pensiero

nella profondità scritta dal destino

in questa notte che mi fa Novembre

 

Aprilia 31 Ottobreduemilaundici

                                                     27-11-11

Altre opere di questo autore