Quando il silenzio

Quando il silenzio

 

Quando il silenzio è neve nelle vene

e nei brividi di nostalgia

resto un’anima smarrita

tra gocce malinconiche d’ una pioggia

di quasi primavera

quando in quei giorni  parlavi

dietro un velo di parole che rapivano le ore

io – t’inventavo così -

tra sorrisi delle mani

e  il respiro del vento tra i capelli

andasti  via.

Altre opere di questo autore