Quando torna non tace

Quando torna non tace

 

 Non più straniero, quando fa ritorno

per riallacciare i ricordi e prendere vita

in volti sconosciuti

lambiti tramonti - desideri fuggiti

che più non fioriranno

.

a volte tornare – ricordare è

come morire  vivere di antiche ricordanze

in memorie di viaggi  di finestre agonizzanti

che non riconoscono più neanche l’ ombra delle assenze

 ricredere guardando lassù

 la pioggia che porta la tristezza delle stelle

.

Termina così il viaggio in conferenza con l’intimità

e confermare l’addio di un sentimento

incapace di vivere il silenzio.

Altre opere di questo autore