Da una stanza a l 'altra

Da una stanza a l’altra

 

 

 Con passi stanchi, incerti in cerca di qualcosa

di qualcuno, ho respirato il suono dell'alba

 

Indecisa come i miei capelli allo specchio

come il respiro di un singhiozzo

come un dialogo senza voce

come la passiflora senza fiori

stanca come il volo di una crisalide

 sotto la pioggia scrosciante.

 

Ogni cosa va, e tutto a un tempo -

come ora per me ogni attimo ha un suono imperfetto!

 

fiorellaG

Altre opere di questo autore