APERTA LA PORTA DELL?ANIMA SPECCHIO

Ho atteso mille stagioni prima di permettere al mio cuore d'amare oltre l'amore So che non prenderai le mie mani fra le tue Intreccer? lavanda immaginando con essa di poter profumare i tuoi cassetti Ma i tuoi giorni non si intrecceranno ai miei Faremo ancora l'amore giocando fra lenzuola di lino sempre come se fosse l'ultima volta Dai tuoi occhi non ruber? l'incanto Mi penserai guardando la luna delle mie notti bianche accarezzato da musica condivisa Ma non ti chieder? di leccare dalle mie labbra lo zucchero della prima colazione Ho scoperto con te la poesia dei silenzi eloquenti Andrai via gabbiano non ti chieder? di fermarti per guardare indietro

Altre opere di questo autore