Pioggia e sogno:

Ti ho sentito lieve

come carezza

precipitar senza sosta

come colei che trascende

colei che muore di dolcezze

 

sotto il velo nerastro

di raso dreppeggiato

d'argento

 

oltre queste mie

granitiche corazze

trapassi i confini del mio

udire

 

mentre innalzi

la nenia

più dolce del mio

dolce dormire

 

tutto è più chiaro

mi conduci

presso sentieri

incantati

 

cui sogni

sono più preziosi

dell'oro del sole.

Altre opere di questo autore