Danza cosmica

Danzano atomi
nell'invisibile.
Sorge il giorno
magico agli occhi.
Perduti
nell'estasi
di fulgida luce
come anime
vaganti
nell'etere fluttuiamo.
Porgimi l'orecchio
per sussurrarti
ove ci condurrà
questo continuo
danzare.
Gli atomi
nelle loro dimore
come noi
sono invaghiti.
Ciascuno di essi
contento o infelice
dell'unica
anima universale
rimane affascinato:
il cosmico sole!

Altre opere di questo autore