Oltre

Amico caro
vaghi nel dopo
senza amore
luce e affetto.
Illudesti
l'ultimo sguardo
di chi
ti aspettava.
Solo il ricordo
copre il velo
del buio.
Dinanzi
al simulacro
aspetto di mirare
quel lampo
nel quale
fulgori del cosmo
risiedono
per mutare il destino
del passato
nel novello percorso
di un futuro
sereno.
Confortami
col pensiero.
Accompagna
il desiderio
di entrare nel tempo
dove dimori.

Altre opere di questo autore