Preghiera d'amicizia

Nemico di stupido
orgoglio luciferino
possiedo la forza
nell'umile cuore...
ove regna
il desiderio
d'avere profonda amicizia
ricca d'amore.
Le mani dell'anima
unisco in preghiera
dinanzi alla radiosa luce
del bisogno
che m'avvolge...
abbagliando gli occhi
ad ogni suo apparire.
Lavo il dispiacere
con la dolcezza
che accompagna
la speranza
d'essere esaudito
e che mai potrà finire.
Cullo il tormento
dell'anima mia
facendolo nell'oblio
cadere.
Accolgo lo spirito buono
di chiunque
voglia essere
a me vicino.
Cancello con il sorriso
della benevolenza
ogni umana debolezza
che cerca d'allontanarmi
in ogni mio cammino.
Ombra
compagno di viaggio
resto al fianco
di chi mi sostiene
nella tortuosa via.
Mi condurrà
alla patria e nel cuore
di chi m'auguro
amico voglia diventar
della vita mia.

Altre opere di questo autore