Non per tutti e' uguale

Famiglia alcuna
non possiede...
di certo,
orfano
di ricordi dolorosi
non lo è.
Il luccichio
del natalizio albero
il volto bacia
donando
sfavillanti emozioni
al cuore d'un bimbo
adulto
divenuto già.
Non piange
dinanzi
allo spietato egoismo
di coloro
che dimenticato
l'hanno.
Consapevole
di non essere
l'unico
ad aver conosciuto
povertà
solitudine
e umane difficoltà.
Istanti
d'insperata letizia
l'abbracciano
in un alternarsi
di buio e luce
condensati
nel festoso giorno
che all'anima
gli sorride.
Non per tutti è uguale...
il Natale!
Quasi a nessuno
importa
di vederlo solingo
a rimirare addobbi
di fugace ilarità.

Altre opere di questo autore