La Papessa - Arcano -

Nero sole
oscura l’intuizione
- ignoranza conservata
illumina l’errata
percezione verbale -

Costruita è
sull’acque della presunzione
- mosse dall’invidia
celata nel Tempio
da passività temporale -

Superficialità
riveste l’anima
- giammai la modestia
parlerà al mondo
d’una verità negata -

Rifiuto sempre
presente è sulla Terra
- ove la tracotanza
siede sul trono
di saccenza foderata -

Occulti inganni
benevolmente mostrati
- cuore ingenuo
del giovane Bagatto
baciato dal Mistero -

Già t’ha allontanato
per eccelsa ingratitudine
- forse per entrambi
il karma s’è compiuto
e ciò non pare vero -

Altre opere di questo autore