ROMA

Sorride anche stasera
la luna
al colosseo dei Cesari
 
e non sapremo mai
se di compiacimento
per quei drappi
di luce artificiale

o per i gatti

che, dalla tribuna
dell'imperatore
al suo apparire
intonano
i loro canti d'amore.

Altre opere di questo autore