Non svegliarti

Busser? ai tuoi sogni e chieder? di entrare in punta di piedi. Non svegliarti? continua il placido sonno non impedire che possa accarezzare i tuoi pensieri. Coglier? per te nel giardino senza tempo cesti di rose sbocciate a nuova vita con profumi inebrianti. Lasciami sfiorare i tasti del tuo cuore per accordarli alla musica che diffonde seducenti note nello spazio immenso. Dipinger? cieli azzurri e tra verdi boschi cascate d?acqua limpida che fascia il tuo corpo e lava l?anima mia. Mi accendo alla tua fonte mentre il tepore del sole scioglie l?ultimo freddo legame che ci stringe alla realt?. Affascinato di te... nella quiete del tuo respiro m?avvolgo nell?attesa che le corde del desiderio vibrino all?infinito e siano preludio all?amore che bramo anche nella disperazione di un sogno. 24.01.2004

Altre opere di questo autore