Sono musica ...

Nei miei giorni? sorge la luce dei tuoi occhi come l?alba che nasce. Delicato ? il tuo dialogare che si spande nell?aria come un profumo che avvolge i miei sensi mentre semina affetto ed estirpa zizzania. Fai vibrare le corde del cuore con nuove note che seguono il diapason dei miei pensieri. Sono musica?le tue parole e di sensibile volutt? ? fatto il tuo pentagramma. Incarni un sentimento ancestrale e con leggiadro fascino ne colori l?essenza fino a renderlo visibile agli occhi di chi sa vedere. Vorrei poter guardare i colori del tuo amore nella sublimante visione di un arcobaleno che traccia strade senza fine. Amica? di tante parole e di gioie donate in un giorno d?estate quand?anche il sole ombreggiava le lacrime per far posto alla vita. 31.01.2005 Alla mia Amica R.

Altre opere di questo autore