Sar? perch

Sarà perché
nella mia pelle
il sangue scorre lento
che l'anima è tranquilla
come quando l'acqua
scende da un ruscello
e goccia dopo goccia 
la terra nutre
Sarà che vivo
ai margini del tempo
che di vuoto si alimenta
e quando il fiume è in piena
e l'argine tracima
non riesco a correre
più forte del pensiero
che la mente sfama
e soffoco nel nulla

Altre opere di questo autore