Mr Mercede

Mr Mercede
nel silenzio
dell'ira cosa
vuoi dirmi?
Vuoi dire
che mi ami
ricamando
un veleno
che non vorresti
darmi
vestito
soltanto
di un calice amaro
e un fiore appassito?
Vuoi che getti
il tuo cuore
come coriandoli
alla luna
in un Carnevale
fuoriposto?
Ancora
il ricordo ti avvolge
trattenendo
i nostri respiri
intrecciati
Eppure
rigato di lacrime
ti allontani
con in mano
un copione
che non vuoi


Altre opere di questo autore