Immensa felicit

Quando al calor del mezzogiorno tu mi appari, l'immenso non esiste per me, non ha alcun significato... Sento solo il mio cuore pulsare e un male fisico prendermi... Vorrei correre spensierata fra le verdi e ridenti colline con i colori d'orati del sole ed il vento nei capelli, dove il cielo fa da sfondo al tuo corpo possente. E rotolare insieme tra fili d'erba nuova e secca e sentire la tua bocca sul mio viso mentre perdutamente cerchi la mia. Potrei morire Se solo fosse vero!

Altre opere di questo autore