Sola con lui

Dopo una corsa affannosa fra alberi disadorni di foglie, ora passeggiamo lenti pensando a come fermare il tempo che fugge,che ruba ore alla vita... Sento una stretta, la dolcezza delle sue mani... e il cuore sembra per un attimo fermarsi. Le mie labbra pronunciano versi poetici mentre le sue lunghe dita passano attraverso i miei capelli. Mi guarda... assetato di baci... gli occhi implorano carezze... Il tramonto avvolge e cela misteriosamente fra i suoi colori la nostra storia. Il tempo non esiste. Il presente ? vita e la morte non fa pi? paura.

Altre opere di questo autore