Acqua

  Da qualcosa bisogna pur partire
per costruire un mondo migliore
Da qualcosa bisogna pur fuggire
se non si vuole morire dentro
dentro


Il re ha gettato la corona
il becchino ha rifiutato la vanga
il soldato ha scagliato il fucile
lontano
la donna ha pianto i suoi figli
i figli hanno lasciato la madre
ma nessuno ha pianto lacrime
lontano


Non c' più nulla
che valga un respiro
di libertà
Non c'è più nulla
che dignitosamente lasci il passo
alla genesi
necessaria come l'acqua
trasparente come l'acqua
pura Acqua


Altre opere di questo autore