Quando

Quando Quando le parole ti abbandonano allora la notte ? prossima alla fine. Quando (2) A volte affidiamo Alle parole L?improbabile compito Di raccontare Cosa si nasconde In quel Mare profondo Dei nostri pensieri Dietro alla luce A volte improvvisa Generata dai Nostri sentimenti. E se a causa Di una qualche Fortuita alchimia A volte Riusciamo ad emozionare Il gentile pubblico presente Con il nostro lavoro Di pessimi attori E improbabili poeti Allora Non saranno stati vani I nostri amori perduti Le notti passate insonni E le aspirine del giorno dopo.

Altre opere di questo autore