Oggi ho fatto pace con Dio

Non sempre ho Un rapporto facile Con questo Creatore Al quale tutto devo E che mi ama tanto. La coscienza Della mia assoluta Imperfezione e debolezza Non mi permette Di essere un discepolo Perfetto. Ma forse questo Non ? nemmeno richiesto. Ma anche Se cerco di usare La ragione cercando Ostinatamente Di trovare Alternative plausibili alla nostra coscienza Non posso Che ripensare All?agonia Di Chi, Uomo Ha affrontato La morte Piangendo sangue. E Neppure Le lacrime profonde Di ha tre volte tradito Mi dissuadono Dal prendere in considerazione L?eventualit? del nulla. ?Dio ? morto? Eppure so Che ? qui.

Altre opere di questo autore