Visioni 38

Mi sento di avere

un bruco metafisico

nel cervello.

Lo rosicchia lentamente

per farmi capire

la caducità della vita interiore

e la schifezza

di quella esterna.

Più cresce

più sono consapevole

di essere un verme

fallito.

E quando esplode

nella mia testa

mi sveglio

e inizio

a volare

in cerca di nettare.

Altre opere di questo autore