Visione 132

Ad un tratto
un tramonto ratto
sfarzosa su
foreste di plastica
in trappola
tra miasmi
di fuoco rigenerante.
Atolli di pneumatici
infiammano catene
montuose di divani
subiti e triciclo vagante
come iceberg
Lavatrici come
monolitico incombono
tra bambole
speranzoso d'aver clienti.
Lavabi come fontane
dall'acqua miracolosa
attendo sotto il sole
il giorno del giudizio.

Altre opere di questo autore