*La casa del Silenzio e dell'Oblio*


All'improvviso ti rifugi nel silenzio
e nella casa dell'oblio
ostile non solo alla speranza
ma anche ai ricordi
che scaturiscono
dal subdolo rimpianto.
Eppure un tempo
amavi i ricordi e la parola.
Non vi e' ragione alcuna
al tuo rancore. Perdona.
Perdona anche te stessa
e rivedrai la tua ombra
danzare, sorridendo
nella valle dei Sogni.
Abbandonati ancora 
alla speranza e alle rimembranze
ti aiuteranno ad alzarti in volo
con ali meno rigide
e la tua notturna ricerca
della serenità
avrà nuovamente
un volto luminoso.

Antonella  P.  Di Salvo 2017

Altre opere di questo autore