La verità è nella solitudine


Nel disincanto
della solitudine notturna
senza veli si offre
la verità.
A notte fonda
consapevolmente soli
si è costretti ad essere sinceri.
Le strade sono vuote
quasi silenziose
ma tale non è il cuore
straripante di emozioni
e rumoroso
come fragile cristallo.
Protetti dal buio
tolta la maschera
i ricordi ancora una volta
ci ammaliano.
La notte soli ci illude
soli ci culla
e soli ci ghermisce.
Così come soli si nasce
e soli si muore.
Tutto ciò che viene svelato
è nell'oscuro silenzio
della solitudine
qui sulla Terra.
Oltrepassando l'occhio scuro della notte
all'alba tutto sembra più chiaro
anche il dolore.
Le ultime stelle riscaldano il cuore
strappandomi un dolce sorriso.

Antonella  P. Di Salvo

Altre opere di questo autore