* NOSTALGIA *


Nostalgia è l'artiglio crudele
del tempo
che graffia, con finta soavità
l'anima mia
al calar del tramonto.

E' vana ricerca
di sublimi momenti vissuti
ma poi per sempre perduti
lungo la tortuosa via
delle carezze impossibili.

Nostalgia è l'assenza
struggente
del ritrovarsi nel limpido splendore
di un abbraccio silenzioso.

E' amarti
e sognarti.
E' l'incantevole sguardo
della tua anima sulla mia.

Nostalgia è un viaggio
mai avvenuto
eppure sfiorato 
dalle poderose ali
del desiderio.

E' perdersi
tra indelebili sentimenti
e rimpiangere
con ardente tenerezza
la soffice malinconia
di una eterna emozione. 

© Antonella P. Di Salvo 

Altre opere di questo autore