* Ricordo *

♥ Al mio amatissimo papà! ♥

Ricordo spesso
gli anni dal cuore puro
le mie piccole mani 
strette fra le tue
ed i colori del cielo, del mare
della terra grassa e scura.
Intenso era il profumo dei pini 
degli arbusti, dei frutteti
della tua anima stanca 
di vento e di solitudine
che con instancabile dolcezza 
consolava la mia. 
Nei mesi estivi
cantava ogni mattina

un solitario passero 
vicino la nostra finestra 
e dai sentieri assolati
scendevano ridendo 
i raccoglitori di ginestra.
Ricordo i miei occhi 
che all’alba fiduciosi 
si specchiavano nell’azzurro 
e la sinfonia della notte 
che sussurrava alle stelle
sogni e desideri, miei e tuoi.
Ricordo parole 
sofferenti di vuoti
e di laceranti mancanze
ed i miei riccioli ribelli 
scompigliati dal vento.
Ricordo
la tua dolorosa
assenza. 

© Antonella P. Di Salvo 

Altre opere di questo autore