* Verso il cielo *

 

Imperterrito volo
in compagnia del Silenzio
danzando con i sogni
inseguendo desideri
lacrimando assenze
in un mondo
di terra e di cielo
dalle fragili pareti
di vetro.

Volo puro
dell’anima
che sospinta dal vento
– scalandone impavida
le impervie pareti -
mi conduce verso il centro
delle più alte vette
delle umane emozioni
alla cui porta
- a volte socchiusa
altre ostilmente chiusa -
amo bussare con insistenza.

Volo notturno
oppure dell’alba
che sfiora volti amati
mai dimenticati
trasformando
la valle dei rimpianti
in preghiere che salgono
lente ed accorate
eppure fiduciose
verso il cielo.

© Antonella P. Di Salvo

 



Altre opere di questo autore