Hai squarciato gli spazi

Hai squarciato gli spazi del buio come quelli della luce quel sospiro che ha carezzato la mia mente ? ormai approdato nell?anima e l?averti incontrata come magia nel deserto dove l?unico fiore ? la tua icona riflessa dai sogni li ho trovato fresco ristoro alla mia inquieta arsura. Nel simposio di baci sussurrati e di carezze di luna si intrecciano le nostre parole su fili di cristallo dove funamboli ci avviamo oltre le dune della fascinazione.

Altre opere di questo autore