La melodia votata a vivere

In piedi in alto s?arresta la pioggia in una nube e tra le braccia ch? parlare infinito d?un bambino il bianco giglio in fiore cos? leggero ? unico invano. Ognuno felice gemella la melodia votata a vivere. La canzone della fortuna quasi mancando incede d?ala in volo di gabbiano dietro l?onda cui si getta rasente giovinezza frescura di gambe danzatrice. Le labbra le chiome scambiandosi il silenzio ristora. E d?essere un vago sonno al confine vita completa. Un abbraccio tutt?uno.

Altre opere di questo autore