Il sole in ombra

Il sole in ombra quasi alle mura in rosso grassetto tinge di sabbia fine labbra che sfaldano buio sorridere un solco. Contorno di vento il gonfiare le guance d?un vecchio al sigaro e quelle palme che viste e ripetute hanno al passeggio i gesti cos? rotondi per le cose meraviglie ascolto a ritrovarci ancora. Odori un alfabeto a saggiare spaesati raccolti di altre spente luci. A lettura a dito posa a portarci un?ora quel minuto fascino e ferite. ? di risacca ogni ruga l?orma scomposta allude d?immobilit? ritornello. Come il diario dell?altro tenta e in corte si ritrae a dama somiglianza. Il restare l?andare che si lascia.

Altre opere di questo autore